Categoria: CALABRIANEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria, il 9 maggio ActionAid protagonista di un evento di sensibilizzazione sulla povertà educativa

Povertà educativa e disuguaglianze educative, questi i temi dell’evento di sensibilizzazione promosso il 9 maggio da ActioNaid

Un momento di confronto per raccontare come promuovere il successo formativo e contrastare l’abbandono scolastico, in quartieri periferici di una città del Mezzogiorno. È questo l’obiettivo dell’evento di lunedì 9 maggio organizzato da ActionAid a Reggio Calabria con i partner del progetto OpenSpace, progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Protagonisti le studentesse e gli studenti, i genitori, i docenti degli Istituti comprensivi “Telesio-Montalbetti” e “Radice-Alighieri”, e l’Istituto magistrale T. Gulli che dialogheranno con Lucia Nucera, assessore all’Istruzione del Comune di Reggio Calabria  e Giusy Princi, vicepresidente della Giunta regionale della Calabria, Roberto Di Palma, procuratore della Repubblica del Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria sui risultati raggiunti dal 2018 ad oggi con le attività realizzate insieme a tutta la comunità educante dei quartieri.

Il progetto “OpenSPACE: Spazi di Partecipazione Attiva della Comunità Educante” ha sperimentato un modello integrato di attività di contrasto alle diseguaglianze educative in 4 città italiane (Milano, Bari, Reggio Calabria e Palermo) attraverso il miglioramento dell’accesso a un’istruzione inclusiva e di qualità per pre-adolescenti e adolescenti, in particolare per quelli appartenenti a famiglie in difficoltà. Il progetto è stato selezionato dall’Impresa Sociale Con i Bambini nel quadro del Fondo di Contrasto alla Povertà Educativa.

Programma dell’evento:

  • Benvenuto con esibizione sportiva dei ragazzi e delle ragazze della scuola
  • Saluti della dirigente scolastica Marisa Maisano
  • Video riassuntivo di progetto
  • Dott.ssa Giusy Princi, vicepresidente della Giunta regionale della Calabria
  • Dott. Roberto Di Palma, procuratore della Repubblica del Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria
  • Dott. Luca Fanelli, PM progetto OpenSpace
  • Dott.ssa Lucia Nucera, assessora all’Istruzione del Comune di Reggio Calabria
  • Dott. Francesco Praticò dirigente scolastico Liceo T. Gulli di Reggio Calabria
  • La parola ai ragazzi: intervento degli allievi del Liceo Gulli
  • Avv. Simona Sapone, ds dell’Istituto Radice Alighieri
  • La parola ai ragazzi. L’attività di AdAltaVoce
  • Video finale del percorso di teatro sociale
  • OpenSpace nell’esperienza dei docenti e dei genitori
  • Saluti finali della dirigente scolastica Marisa Maisano

Modera: Eleonora Scrivo, focal point del progetto