Categoria: CALABRIANEWSREGGIO CALABRIA

Viabilità, finanziato il progetto da 5 milioni per la strada Calanna – Laganadi

Per i Comuni di Calanna e Laganadi è in arrivo il più consistente contributo mai ottenuto

Per i Comuni di Calanna e Laganadi è in arrivo il più consistente contributo mai ottenuto: è stato finanziato, infatti, il progetto definitivo ed esecutivo per interventi di ammodernamento e messa in sicurezza della Strada di Calanna tratto S.P. 75 sino ai Piani di Petile e della strada Petile-Laganadi sino all’innesto ex S.P. 7. I sindaci dei Comuni interessati dal maxi intervento, Domenico Romeo e Michele Spadaro, non nascondono l’entusiasmo: “siamo estremamente felici per quella che può essere annoverata tra le opere di grande valenza strategica non solo per le nostre due comunità, ma per l’intera Area dello Stretto – affermano i due primi cittadini – Questo è solo il primo, importante ed indispensabile passo verso uno sviluppo turistico-residenziale dei nostri territori perché, migliorando l’accessibilità ed i collegamenti tra le aree della costa e l’hinterland, arresteremo lo spopolamento e la marginalizzazione delle aree interne.”

E siamo solo al primo step. “La messa in sicurezza e l’ammodernamento di questa infrastruttura rientrano in un percorso condiviso e caratterizzato da grandi ambizioni – spiegano ancora Romeo e Spadaro – Altre idee progettuali, al momento in fase di definizione, saranno volano di crescita sociale, culturale ed economica dell’intero comprensorio. La possibilità di rendere concrete le speranze ed i sogni di intere generazioni del posto non è utopia.” “Ma intanto godiamoci l’attualità: oggi è una giornata storica, frutto dello spirito di sinergia che accomuna i nostri comuni e che si concretizza grazie al contributo fattivo della Regione Calabria, che ancora una volta ha offerto preziosa e costante collaborazione amministrativa nel corso di tutto l’iter procedurale, che ha portato il Ministero a finanziare questo grande progetto da 5 milioni di euro”.

E a proposito di sinergie istituzionali, i sindaci di Calanna e Laganadi non si sottraggono dai ringraziamenti a tutti coloro che si sono impegnati per portare a termine positivamente questo percorso: “Questo provvedimento è il risultato di molte volontà. A partire da quella del Ministro per il Sud, Mara Carfagna, che lo scorso autunno in visita proprio qui a Reggio ha preso un impegno e lo ha mantenuto, dimostrando di saper guardare all’interesse reale dei territori. Non è stata seconda a quella del Ministro la determinazione dell’Onorevole Francesco Cannizzaro, di cui tutti devono riconoscere la passione, la dedizione e l’abnegazione con cui da parlamentare si batte quotidianamente per Reggio e la Calabria, senza mai ricorrere ad artifici retorici o proclami senza seguito, riuscendo ad ottenere sempre grandi risultati. Risultati figli anche del nuovo corso politico regionale capitanato dal Presidente Roberto Occhiuto, che in pochi mesi è riuscito ad imprimere un netto cambio di passo a tutta la Calabria, dando concreta dimostrazione di quanto bene si possa fare con la giusta volontà di cambiare le cose. Un doveroso ringraziamento va anche all’Ingegnere Domenica Catalfamo, per l’attività svolta nel recente passato da Assessore regionale a Trasporti ed Infrastrutture.” “Adesso – concludono il Sindaco di Calanna Romeo e di Laganadi Spadaro il nostro impegno sarà quello di monitorare costantemente i vari passaggi tecnici e burocratici e garantire una corretta e rapida realizzazione di questa storica opera”.