fbpx

Il “tour virtuale” a Reggio Calabria: gli studenti di IH British School promuovono la città ai coetanei stranieri

british lungomare

Gli studenti di Reggio Calabria si esercitano a conversare in lingua inglese con i giovani di altre scuole IH British, partecipando all’IH World Superhost Challenge – Virtual City Tours

Reggio Calabria è sponsorizzata a livello internazionale grazie agli studenti dell’IH British School. L’istituto reggino, inserito nell’importante circuito per l’insegnamento della lingua inglese, può sfruttare in maniera costruttiva la possibilità di mostrare agli occhi dei ragazzi croati e polacchi quelle che sono le bellezze della città dello Stretto. Questo avviene attraverso dei “tour virtuali” durante i quali gli alunni reggini hanno la possibilità di interagire con coetanei di tutto il mondo, esercitandosi a parlare e spiegare in inglese, esprimendo i concetti attraverso delle slide o dei video, illustrando contemporaneamente le meraviglie culturali, storiche e paesaggistiche della città in cui si è nati. E’ proprio quello su cui si stanno esercitando gli studenti di Reggio Calabria con i giovani di altre scuole IH British, partecipando all’IH World Superhost Challenge – Virtual City Tours.

In questi giorni è iniziato il secondo “round” dell’iniziativa internazionale durante la quale, oltre ad allenare ovviamente la propria conoscenza dell’inglese, i giovani hanno la possibilità di aprire la mente alle altre culture e scoprire le bellezze di altre città. Progetti di questo genere sono utili per gli studenti perché permettono di lavorare in team, collaborare e scambiare idee, mettere insieme contenuti e presentarli ad un pubblico online. Tutte competenze e skills utili per il loro futuro nel mondo del lavoro e per qualsiasi altra esperienza di vita. Inoltre, come spiega Shannon, Senior Teacher presso IH British School Reggio Calabria, si tratta di stimolanti esercitazioni, in quanto i ragazzi comunicano con persone straniere e possono misurare direttamente la propria bravura nell’esprimersi in lingua inglese.

“Gli studenti che hanno partecipato ai tour – sottolinea l’insegnante – non solo si sono divertiti ma hanno anche imparato come lavorare in una squadra, capacità di negoziazione e hanno esercitato il loro inglese durante le presentazioni. Vedere gli studenti sorridere quando si rendono conto che possono davvero comunicare con altri adolescenti in inglese e fare amicizia, è stato il momento clou del progetto per me. Gli studenti che hanno partecipato hanno avuto una vera iniezione di fiducia quando si tratta di parlare e si sono davvero divertiti ad incontrare adolescenti di tutto il mondo”Insomma, l’offerta di internazionalismo garantita da IH British School Reggio Calabria è in grado di stimolare i giovani nell’apprendimento dell’inglese, ma permette anche di viaggiare con la mente in diversi posti del mondo e di esaltare l’area dello Stretto oltre i confini nazionali, come già fatto in passato con l’iniziativa ‘green’ chiamata “40.000 walk”.

british sport reggio calabria