Categoria: EDITORIALIFOTO & VIDEOFoto SiciliaGalleryNEWSSICILIA

Sicilia, ex insegnante di 102 anni torna in classe per un giorno

Michela Ponte, per tutti Nonna Michela, dopo essere guarita dal Covid (da poco) è stata ospitata dall’istituto Rosso di San Secondo di Caltanissetta, dove la classe I G ha accolto con entusiasmo il suo sogno, quello di tornare insegnante per un giorno

E’ tornata in classe per un giorno, a 102 anni, oltre 30 dall’ultima volta. E’ successo in Sicilia, a Caltanissetta. Michela Ponte, per tutti Nonna Michela, dopo essere guarita dal Covid (da poco) è stata ospitata dall’istituto Rosso di San Secondo di Caltanissetta, dove la classe I G ha accolto con entusiasmo il suo sogno, quello di tornare insegnante per un giorno. Professoressa di Lettere, è ospite di “Nonni Felici 4.0”, una casa di riposo nel Nisseno. Ha potuto realizzare questo suo desiderio grazie al progetto ideato dalla responsabile della struttura, Rossana Amico, che permette ad ogni ospite della casa di riposo di vivere il proprio sogno per un giorno. E quello di Michela, appunto, era di riassaporare ciò che l’ha accompagnata per tutta una vita: la cattedra, gli alunni, i banchi di scuola. Nonna Michela, emozionata e commossa, ma anche autorevole come un tempo, ha fatto l’appello e a uno a uno i ragazzi hanno confermato la loro presenza alzandosi in piedi. A curare nei minimi dettagli l’evento la docente Marzia Palmeri. “Gli anziani sono la nostra memoria – ha detto la dirigente scolastica Bernardina Ginevra – ed è importante vedere come essi rappresentino non solo un riferimento, ma anche una chiara affermazione di quanto la scuola e lo studio siano fondamentali nella vita”.

Foto Ansamore
Foto Ansamore
Foto Ansamore
Foto Ansamore
Foto Ansamore
Foto Ansamore