fbpx

Rosarno, organizzano gara ciclistica senza autorizzazione: multata un’associazione

I Carabinieri hanno riscontrato l’assenza del prescritto preavviso di manifestazione, nonché la mancanza delle autorizzazioni e delle comunicazioni d’interdizione o chiusura al transito della pubblica via

A Rosarno, i carabinieri nell’ambito di servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, hanno notato lo svolgimento di una corsa ciclistica nelle zone della campagna rosarnese. Incuriositi dalla situazione, si è quindi appreso che era in corso una vera e propria manifestazione sportiva, organizzata da un’associazione ciclistica. I partecipanti sono stati stimati in circa una cinquantina di persone, mentre i militari dell’Arma hanno potuto rilevare come fosse stato momentaneamente interrotto il traffico veicolare, con l’occupazione di strade e temporanee deviazioni.

Nell’ambito dei successivi accertamenti, i Carabinieri hanno potuto riscontrare l’assenza del prescritto preavviso di manifestazione, nonché la mancanza delle autorizzazioni e delle comunicazioni d’interdizione o chiusura al transito della pubblica via, con il relativo rischio per pedoni e automobilisti, nonché per i partecipanti alla gara stessa, di restare coinvolti in un sinistro. Nessuna comunicazione né ai Carabinieri, né al Comune di Rosarno, né al Commissariato di Pubblica Sicurezza.

L’organizzatore della manifestazione è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per aver organizzato l’evento senza aver preavvisato l’Autorità di Pubblica sicurezza, così come prescritto dal Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza; per le violazioni al codice della strada, è stata inoltre elevata una sanzione amministrativa pecuniaria di euro 347,50.