fbpx

Milan, Giroud e Tonali ribaltano la Lazio: respinto l’assalto dell’Inter, il Napoli fuori dalla lotta scudetto? | CLASSIFICA

Olivier Giroud Foto di Giuseppe Lami / Ansa

Il Milan ribalta la Lazio con le reti di Giroud e Tonali, respinto l’assalto dell’Inter: lotta scudetto caldissima, ma il Napoli, sconfitto dall’Empoli, rischia di scivolarne fuori

Sandro Tonali si toglie la maglia e va a esultare, rabbiosamente, davanti ai propri tifosi. In un Olimpico più rossonero del solito, causa protesta dei tifosi laziali contro Lotito, l’esultanza del mediano rossonero è la fotografia di un Lazio-Milan ricco di occasioni e in bilico fino ai minuti di recupero. Il Milan, con la pressione di dover rispondere al 3-1 dell’Inter sulla Roma, e con la chance di poter staccare il Napoli sconfitto 3-2 dall’Empoli, si giocava un bel pezzo di scudetto. Che resta ancora sul tavolo.

Gara subito in salita per i ragazzi di Stefano Pioli che subiscono, a freddo, il gol di Immobile su dormita difensiva. I rossoneri, ancora feriti dal 3-0 subito nel derby di Coppa Italia, vacillano ma non si lasciano abbattere. Il Milan trova campo e gioco con il passare dei minuti, cresce di intensità e si fa pericoloso, senza però trovare il gol. Nella ripresa l’ennesimo spunto di Leao si trasforma in un assist che Giroud mette dentro in spaccata. L’1-1 dà nuovo vigore ai rossoneri che si scontrano però con un ottimo Strakosha. Nel finale, l’entrata di Ibrahimovic fa la differenza: spizzata di testa per Tonali in pieno recupero, il centrocampista ex Brescia trova la deviazione vincente a pochi centimetri dalla porta. Il Milan trova tre punti fondamentali che permettono il controsorpasso sull’Inter, con due punti in meno e una gara da recuperare (contro il Bologna), e di mandare il Napoli a -7, probabilmente fuori dalla lotta scudetto che diventa tutta meneghina.

Risultati 34ª Giornata di Serie A

Sabato 23 aprile

Ore 15:00

Torino-Spezia 2-1 (4’ 69’ Lukic, 90’+7 rig. Manaj)
Venezia-Atalanta 1-3 (44’ Pasalic, 47’ Zapata, 63’ Muriel, 80’ Crnigoj)

Ore 18:00

Inter-Roma 3-1 (30’ Dumfries, 40’ Brozovic, 52’ Martinez, 85’ Mkhitaryan)

Ore 20:45

Verona-Sampdoria 1-1 (44’ Caputo, 78’ Caprari)

Domenica 24 aprile

Ore 12:30

Salernitana-Fiorentina 2-1 (9’ Djuric, 64’ Saponara, 79’ Bonazzoli)

Ore 15:00

Bologna-Udinese 2-2 (6’ Hickey, 25’ Udogie, 46’ Success, 59’ Sansone)
Empoli-Napoli 3-2 (44’ Mertens, 53’ Insigne, 80’ Henderson, 83’ 88’ Pinamonti)

Ore 18:00

Genoa-Cagliari 1-0 (89’ Badelj)

Ore 20:45

Lazio-Milan 1-2 (4’ Immobile, 50’ Giroud, 90’+3 Tonali)

Lunedì 25 aprile

Ore 20:45

Juventus-Sassuolo

Classifica Serie A

  1. Milan 74
  2. Inter 72
  3. Napoli 67
  4. Juventus 63
  5. Roma 58
  6. Lazio 57
  7. Fiorentina 56
  8. Atalanta 54
  9. Verona 49
  10. Sassuolo 46
  11. Torino 43
  12. Udinese 40
  13. Bologna 39
  14. Empoli 37
  15. Spezia 33
  16. Sampdoria 30
  17. Cagliari 28
  18. Salernitana 25
  19. Genoa 25
  20. Venezia 22

Classifica marcatori Serie A

  1. Immobile 26
  2. Vlahovic 23
  3. Lautaro Martinez 16
  4. Simeone 16
  5. Abraham 15
  6. Berardi 14
  7. Dzeko 13
  8. Scamacca 13
  9. Joao Pedro 12
  10. Arnautovic 12