fbpx

Reggio Calabria: l’8 maggio al Teatro Cilea grande iniziativa di solidarietà per le mamme ed i bimbi ucraini

Foto Salvatore Dato / StrettoWeb

Reggio Calabria: il Comitato per i Bambini e le Mamme Ucraine promosso dall’Agape assieme ad altri undici organismi tra parrocchie, associazioni e sindacati, si è fatto carico finora dell’accoglienza di circa 25 profughi

Come è ormai noto, nella nostra città sono ospitati tantissime mamme e bambini ucraini. In attesa che lo Stato e gli Enti pubblici rendano effettivamente disponibili le risorse più volte annunciate, le prime necessità dei profughi sono state fronteggiate sia da loro familiari presenti sul nostro territorio che dall’impegno di associazioni, parrocchie, singoli cittadini Il Comitato per i Bambini e le Mamme Ucraine promosso dall’Agape assieme ad altri undici organismi tra parrocchie, associazioni e sindacati, si è fatto carico finora dell’accoglienza di circa 25 profughi, tra mamme e minori, per i quali va assicurata una continuità di assistenza (vestiario, vitto, alloggio, ecc.) che richiede un significativo impegno economico. Per far fronte a tale impegno, il Comitato fa appello alla solidarietà di tutti i reggini che vogliano dimostrare attenzione e vicinanza a chi è dovuto scappare da casa sua da un giorno all’altro per sfuggire agli orrori della guerra, e lancia una raccolta fondi con una iniziativa che si terrà domenica 8 maggio alle 19,30 al Teatro Cilea, messo gratuitamente a disposizione dal Comune di Reggio Calabria Nel Teatro di città, con il Coordinamento della Compagnia Teatrale “Scena Nuda”, si esibiranno numerosi artisti calabresi, che saranno i primi testimonial della solidarietà perché parteciperanno a titolo totalmente gratuito. La serata, sarà ripresa e trasmessa gratuitamente da Reggio TV. La raccolta fondi si avvale del supporto tecnico della Fondazione della Banca Mediolanum, che per contribuire all’iniziativa si è impegnata a raddoppiare la cifra che sarà raccolta con i contributi individuali. A breve i soggetti promotori diffonderanno il programma dettagliato dell’iniziativa.