fbpx

Reggio Calabria, Contrada Morloquio un fiume in piena. Milia (FI): “da strada abbandonata a cantiere abbandonato” | FOTO

/

Reggio Calabria, in Contrada Morloquio le perdite d’acqua aumentano giorno dopo giorno e nessuno interviene

Le condizioni di Contrada Molroquio nella zona sud di Reggio Calabria, peggiorano sempre più. Una strada completamente abbandonata e in totale degrado e che a breve rischia anche di diventare impraticabile per i residenti che ogni giorno si trovano a dover guadare i fiumi che scorrono davanti le abitazioni. I residenti sono esasperati da un menefreghismo da parte dell’amministrazione comunale che fa orecchie da mercante alle richieste di mettere in sicurezza la strada.

Fino a qualche settimana fa sono stati effettuati, in modo molto approssimativo per non dire pessimo, lavori per passare i nuovi tubi dell’acqua che in un futuro dovrebbero risolvere i problemi idrici nella zona ma da due settimane circa gli operai che hanno lavorato, sono spariti lasciando l’intera strada in condizioni disastrate e lasciando quindi i tubi monchi sia all’inizio che alla fine della strada e adesso, quotidianamente si aprono perdite e geyser continui come possiamo vedere a corredo delle foto scattate questa mattina.

La strada è completamente allagata e non perchè abbia piovuto ma perchè da sopra scorrono perdite idriche paragonabili a fiumi in piena che stanno anche scavando i sentieri per creare suggestivi ruscelli tra la natura e gli uccellini.

A tal proposito è intervenuto anche il consigliere comunale, capogruppo di Forza Italia, Federico Milia che ha affermato: “anche a seguito dei nostri solleciti qualche settimana fa, finalmente, i lavori per sistemare la condotta idrica che attraversa contrada Morloquio erano finalmente diventati realtà. Come spesso accade in questa città però dalla realtà alla fantasia è un attimo, infatti nonostante si siano fatti gli scavi e si sia iniziato a lavorare per ripristinare la condotta idrica e il manto stradale oggi, a distanza di oltre 2 settimane, il cantiere è  abbandonato. Mi auguro che si voglia intervenire subito, in modo da scongiurare un possibile peggioramento dello stato in cui versa la contrada, cosa che avverrà se il cantiere verrà abbandonato e lasciato incustodito”.