Categoria: CALABRIAMETEONEWSSICILIA

Meteo, i bollettini della Protezione Civile: ancora maltempo in Calabria | DETTAGLI

Tags: Maltempo Calabriameteo calabriameteo messinameteo reggio calabriameteo sicilia

Meteo: piogge, neve e forti venti colpiranno l’Italia anche domenica 3 aprile. I bollettini della Protezione Civile

Il maltempo che sta colpendo il Centro/Sud continuerà anche domani, domenica 3 aprile, con ancora piogge e neve. Forti venti sferzeranno il Mezzogiorno e isole maggiori. La conferma del maltempo di domani arriva anche dai bollettini giornalieri della Protezione Civile, che non ha ritenuto di diramare l’allerta meteo.

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale per il 3 aprile 2022

Precipitazioni: da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria, Piemonte meridionale, settori appenninici settentrionali, Emilia-Romagna orientale, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia e Calabria tirrenica ed interna, con quantitativi cumulati deboli, puntualmente moderati sui settori tirrenici di Campania meridionale, Basilicata e Calabria settentrionale. Nevicate: al di sopra dei 700-900m sulle zone interessate dalle precipitazioni, con apporti al suolo generalmente deboli o localmente moderati.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: minime in sensibile calo sui settori alpini orientali; in generale aumento le massime, localmente sensibile, ad eccezione delle zone adriatiche.

Venti: forti occidentali, con raffiche di burrasca, su Sardegna, Sicilia, Calabria e coste della Campania; localmente forti occidentali sul resto del Sud; tutti in attenuazione nel corso del pomeriggio.

Mari: agitati Mare e Canale di Sardegna ed il Tirreno meridionale; molto mossi i restanti bacini occidentali e meridionali; generale attenuazione del moto ondoso nel pomeriggio.

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale per il 4 aprile 2022

Precipitazioni: assenti o non rilevanti.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: in lieve e ulteriore generale aumento, localmente sensibile.

Venti: localmente forti nord-orientali sulla Sicilia e sulla Sardegna meridionale.

Mari: molto mossi Mare e Canale di Sardegna e lo Stretto di Sicilia.

Per maggiori dettagli consultare MeteoWeb.