Categoria: CALABRIANEWS

I Tirocinanti ministeriali della Calabria ringraziano Occhiuto e Cannizzaro: “finalmente la luce in fondo al tunnel”

Tags: Roberto Occhiuto

I Tirocinanti ministeriali della Calabria ringraziano Occhiuto e Cannizzaro: “finalmente la luce in fondo al tunnel del precariato, per migliaia di lavoratori, che da troppo tempo aspettavano di avere una prospettiva stabile”

“Sono giornate importanti per la Calabria e per il Sud. Finalmente una luce in fondo al tunnel del precariato, per migliaia di lavoratori, che da troppo tempo aspettavano di avere una prospettiva stabile, vera, concreta, dopo anni e anni di tirocinio a servizio della Pubblica Amministrazione. Promesse inevase e rimandi continui”. E’ quanto scrivono in una nota i Tirocinanti ministeriali della Calabria. “I ringraziamenti in questo caso sono più che doverosi. Vanno anzitutto al Presidente Roberto Occhiuto, all’epoca dei fatti Capogruppo di FI alla Camera, e all’Onorevole Francesco Cannizzaro, deputato calabrese e Responsabile nazionale del Sud di Forza Italia. Grazie alla loro grande costanza, determinazione e professionalità, hanno dato corpo ad un emendamento contenuto nel Decreto Sostegni-bis a favore di 1956 tirocinanti regionali, in forza ai Ministeri Cultura, Giustizia e Istruzione. Grazie anche al Ministro Brunetta, che ha realizzato quello che aveva annunciato insieme a Occhiuto e Cannizzaro nel corso degli incontri avvenuti a Reggio nei mesi scorsi. In questi giorni, finalmente, si è concretizzato il tanto atteso bando di selezione che contrattualizzerà questo bacino di precariato Calabrese formato da politiche sbagliate del passato. A vincere è stata la fiducia, la pazienza, la speranza, il lavoro di squadra capillare e tambureggiante, condotto da Roberto Occhiuto e Francesco Cannizzaro. Il loro ruolo a livello nazionale (sospinto dal grande amore per i calabresi) è stato la chiave per raggiungere un successo storico, senza precedenti”, conclude la nota.