fbpx

Gli alunni dell’IC Radice-Alighieri hanno incontrato il presidente Confindustria giovani di Reggio Calabria

Reggio Calabria: gli alunni delle classi 3^ A e 3^ C della scuola secondaria di I grado dell’ Istituto comprensivo “Radice – Alighieri” di Catona hanno incontrato il Dott. Salvo Presentino

Gli alunni delle classi 3^ A e 3^ C della scuola secondaria di I grado dell’ Istituto comprensivo “Radice – Alighieri” di Catona , coinvolti nel progetto etwinning “LET’S TALK BUSINESS”, hanno incontrato il Dott. Salvo Presentino, direttore dell’azienda reggina Romanella drinks s.r.l. e Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria di Reggio Calabria. Nell’introdurre la manifestazione, la Dirigente scolastica, Avv. Simona Sapone, ha citato le parole del padre del management moderno, Peter F. Drucker : “In ogni storia di successo, troverai qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa.” Il Dott. Presentino ha impartito una masterclass sull’imprenditoria, sui concetti-chiave dell’economia e del commercio, sui rischi che ogni imprenditore corre nel portare avanti la propria azienda e le proprie idee, soffermandosi sui valori professionali ed etici che la caratterizzano. Stabilità, fiducia, sforzi, responsabilità sociale, rispetto dei clienti e cultura imprenditoriale sono alla base del successo di qualsiasi impresa che debba crearsi uno spazio importante sul mercato nazionale ed internazionale. Prendendo spunto da quanto raccontato da Presestino, la prof.ssa Modesta Canale ha illustrato la piccola attività imprenditoriale realizzata dagli studenti che sono diventati “imprenditori sociali” per una giusta causa: contribuire economicamente agli aiuti umanitari a favore della popolazione ucraina. Successivamente hanno preso la parola gli alunni che hanno posto tante domande al l’ interlocutore. I ragazzi hanno preso spunto dagli argomenti trattati nel progetto chiedendo quali siano le qualità, le competenze, le caratteristiche che deve possedere un imprenditore; quali idee commerciali debba privilegiare. Infine, citando affermazioni di famosi imprenditori nazionali, si sono soffermati sulla discriminazione femminile nel mondo del lavoro. Sia la Dirigente scolastica, Avv. Simona Sapone, che il Dott. Presentino si sono congratulati con gli studenti sia per la viva attenzione prestata, che per le domande pertinenti formulate.