Categoria: EDITORIALINEWSSPORTSPORT HOME

Formula 1, a Imola domina Verstappen. La Ferrari stecca in Italia: Leclerc 6°, Sainz si ritira | CLASSIFICA

Max Verstappen domina senza sforzo sul circuito di Imola: il campione della Red Bull chiude davanti al compagno Sergio Perez e a Lando Norris. La Ferrari chiude 6ª con Leclerc, Sainz costretto al ritiro al primo giro

Imola bagnata, Imola sfortunata per la Ferrari. Max Verstappen trionfa in Italia completando un weekend a dir poco perfetto per la Red Bull che centra la doppietta con Sergio Perez in seconda posizione. Completa il podio Lando Norris che sfrutta un errore di Charles Leclerc finito a muro nel momento decisivo per dare la caccia alla seconda piazza. Tanta sfortuna per Carlos Sainz la cui gara termina poco dopo essere iniziata.

Prime emozioni già dallo spegnimento dei semafori. Verstappen blinda la prima posizione, mentre per la Ferrari la partenza è da incubo: Leclerc perde due posizioni, sorpassato da Perez e Norris, Sainz viene tamponato da Ricciardo e finisce nella gara. La sua gara termina qui! Dopo la Safety Car, Charles Leclerc si mette a caccia di Lando Norris e lo svernicia all’8° giro. I primi pit-stop provano a sparigliare le carte: Perez entra, Leclerc no e lo sorpassa, ma il messicano torna fortissimo in pista e si riprende la posizione senza problemi. A Imola si va forte, ma sorpassare è difficile.

Davanti Verstappen corre come un matto e finisce addirittura per doppiare Lewis Hamilton, suo principale rivale nella passata stagione, relegato in posizioni di margine in quella attuale. Provare a riprenderlo sembra un’impresa per Leclerc che si ritrova imbrigliato nel limbo fra provare l’assalto a Perez in seconda posizione e difendere la terza dagli assalti di Russell. Al 54° giro il boato dei tifosi è di quelli che non vorremmo mai sentire: Leclerc finisce a muro ed è costretto a una sosta forzata ai box per un cambio d’ala, il monegasco riparte 9°. La gara del giovane ferrarista si trasforma in una caccia alla miglior posizione possibile che al termine del 63° giro è la 6ª. Sul gradino più alto del podio finisce Verstappen, davanti a Perez e Norris. Il primo podio stagionale senza Ferrari arriva proprio in Italia.

La classifica piloti di Formula 1

  1. Charles Leclerc 86
  2. Max Verstappen 59
  3. Sergio Perez 54
  4. George Russell 49
  5. Carlos Sainz 38
  6. Lando Norris 35
  7. Lewis Hamilton 28
  8. Valtteri Bottas 24
  9. Esteban Ocon 20
  10. Kevin Magnussen 15
  11. Daniel Ricciardo 11
  12. Yuki Tsunoda 10
  13. Pierre Galsy 6
  14. Sebastian Vettel 4
  15. Fernando Alonso 2
  16. Guanyu Zhou 1
  17. Alexander Albon 1
  18. Lance Stroll 1
  19. Nicholas Latifi 0
  20. Mick Schumacher 0

La classifica costruttori

  1. Ferrari 124
  2. Red Bull 113
  3. Mercedes 77
  4. McLaren 46
  5. Alpine 22
  6. Alfa Romeo 25
  7. AlphaTauri 16
  8. Haas 15
  9. Aston Martin 4
  10. Williams 1