fbpx

Al via l’Evolution Programme FIGC, le congratulazioni AIAC ai tecnici reggini coinvolti nel progetto formativo

logo aiac reggio calabria

Le congratulazioni AIAC ai tecnici reggini coinvolti nel progetto formativo “Evolution Programme”

Ha preso il via – anche nella provincia di Reggio Calabria – il programma di sviluppo territoriale coordinato dal Settore Giovanile e Scolastico della F.I.G.C., denominato “Evolution Programme”. Il progetto è portato avanti in sinergia con le società calcistiche dell’area di sviluppo territoriale reggina (AST) e ha quale obiettivo principe la realizzazione di un percorso di formazione tecnica, sportiva ed educativa rivolto ai giovani praticanti, con lo scopo di uniformare e specializzare le tecniche di allenamento a livello provinciale, attraverso l’introduzione di metodologie innovative.

Per ottenere tale ambizioso risultato è stato allestito uno staff tecnico di prim’ordine composto interamente da giovani tecnici reggini: Marco Scappatura, Gabriele Minniti, Antonia Casile, Giuseppe Canale. All’interno del progetto sono coinvolti in qualità di preparatore dei portieri Angelo Sciarratta e nella veste di preparatore atletico Antonino Ollio. Tutta la soddisfazione per l’avvio dell’Evolution Programme viene espressa dal Presidente AIAC Reggio Calabria, Pasquale Sorgonà: “Siamo molto soddisfatti dell’avvio di questo progetto rivolto ai giovani calciatori reggini, è il miglior passo per ripartire, rilanciando il movimento di base ed investendo nel futuro, dopo le recenti sconfitte della nazionale maggiore” – continua il Presidente – “e sono naturalmente molto orgoglioso del team di tecnici allestito, tutti molto giovani, preparati, motivati e competenti, a dimostrazione che il nostro movimento è in continua espansione. A tutti loro rivolgo il più caloroso augurio di buon lavoro!”. Espansione, ringiovanimento ed evoluzione per i tecnici reggini quindi, proprio come l’Evolution Programme impone.