fbpx

Bando tirocinanti ministeriali, il Centro/Destra reggino: “un risultato insperato, ottenuto grazie a Cannizzaro ed Occhiuto”

Cannizzaro Occhiuto

Bando tirocinanti ministeriali, il Centro/Destra reggino: “non accade spesso che i calabresi ottengano risultati come quello ottenuto in pochi mesi da Francesco Cannizzaro e Roberto Occhiuto”

“Non accade spesso che i calabresi (tra cui molti reggini) ottengano risultati come quello ottenuto in pochi mesi da Francesco Cannizzaro e Roberto Occhiuto. Con tutti i disastri che vive, la nostra è una terra che nel tempo si è prestata a facili promesse od a soluzioni tampone che hanno creato più problemi che strascichi di prima”. E’ quanto affermano in una nota i consiglieri del Centro/Destra Federico Milia, Antonino Caridi, Antonino Maiolino, Roberto Vizzari, Giuseppe De Biasi, Demetrio Marino, Massimo Ripepi, Guido Rulli, Antonino Minicuci. “Ecco perché il risultato ottenuto con il bando finalizzato all’assunzione di 1956 tirocinanti assume lo definiamo storico. Va riconosciuto, inoltre, il grande rispetto che ha avuto il Ministro Renato Brunetta nei confronti di questi lavoratori. Siamo felici per le quasi 2 mila famiglie che adesso con l’avvio della stabilizzazione troveranno serenità e certezze. La parola precariato sta pian piano scomparendo dal nostro presente e siamo certi che con l’impegno del nuovo corso politico regionale targato CentroDestra non farà più parte del nostro futuro”, conclude la nota.