fbpx

Ucraina: domani i parlamentari di Alternativa non saranno in aula per l’intervento di Zelensky

parlamento italiano Foto di Maurizio Brambatti / Ansa

“Si tratta solo e soltanto un’operazione di marketing che non servirà a far cessare le ostilità”, scrivono in una nota

I parlamentari di Alternativa non saranno presenti domani in aula per l’intervento del presidente ucraino Zelensky. Lo hanno riferito in una nota deputati e senatori appartenenti al gruppo: “come parlamentari di Alternativa non parteciperemo alla seduta comune delle Camere in cui è previsto l’intervento in tandem in videoconferenza del Presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky e del presidente del Consiglio Mario Draghi. Riteniamo infatti si tratti di una forzatura che non cambia di una virgola lo stato delle cose. Si tratta solo e soltanto un’operazione di marketing che non servirà a far cessare le ostilità e non avrà alcuna utilità per la parte offesa”.