fbpx

Ternana, l’iniziativa del Presidente Bandecchi: “chi non lavora entra allo stadio pagando il biglietto 2 euro”

stefano bandecchi ternana

Interessante iniziativa del Presidente della Ternana Stefano Bandecchi, che ha lanciato la #Operazione2euro: chi è disoccupato piò infatti entrare allo stadio pagando il biglietto 2 euro

Il Presidente della Ternana Stefano Bandecchi, che più volte ha elogiato la Reggina e la sua tifoseria negli ultimi anni, ha lanciato un’importante e interessante iniziativa per permettere sabato – nel match contro l’Alessandria – l’accesso allo stadio umbro, il Libero Liberati, anche a chi ha poche possibilità economiche. Il patron del club rossoverde ha spiegato tutto nel dettaglio ai microfoni di Radio Cusano Campus: “Con due euro si entra allo stadio, sabato. Purtroppo se si è disoccupati, se si è perso il lavoro. Si fa il certificato di disoccupazione e si va a fare il biglietto, con due euro si entra. E si entra anche con i figli, ed è una cosa estremamente importante. Si può andare allo stadio”.

L’iniziativa si chiama #Operazione2euro e permetterà ai tifosi delle Fere in difficoltà di poter essere presenti comunque allo stadio, anche se si è senza lavoro, pagando il biglietto soltanto 2 euro. Come spiega poi il sito ufficiale della società, l’operazione 2 euro si rivolge ai disoccupati ed ai loro figli che potranno acquistare il biglietto per la gara con i piemontesi al costo di 2 euro per tutti i settori riservati ai tifosi locali, ad esclusione della Tribuna B centrale. La stessa società rossoverde spiega come per poter usufruire dell’agevolazione si dovrà essere in possesso del documento “C2 storico”, rilasciato dal centro per l’impiego che dovrà essere esibito al momento dell’acquisto in una delle nostre rivendite ufficiali VivaTicket (ma non online).