fbpx

Incredibile a Roma, si masturba mentre guida l’autobus e invia per errore il video in chat con i colleghi: sospeso autista

atac autobus roma Foto di Riccardo Antimiani / Ansa

Roma: autista Atac invia per errore il video mentre si masturba, durante il servizio, su una chat WhatsApp. Pronto il licenziamento

E’ incredibile quanto accaduto a Roma ad un autista Atac che è stato sospeso dal lavoro in attesa del licenziamento. L’uomo mentre era di servizio si è masturbato inviando per errore il video in una chat su WhatsApp con i colleghi invece che al giusto destinatario. L’autista è stato accusato per essersi toccato mentre era alla guida del mezzo e per essersi filmato, ciò significa che l’uomo non aveva le mani sul volante nonostante il bus fosse in transito.

I vertici della munipalizzata del Comune sono intervenuti per congelargli lo stipendio. Il dipendente è stato già sentito dalla commissione disciplinare e prima del colloquio ha provato a difendersi dicendo: “Non sono io in quel video”.