fbpx

Reggio: “i Fatti di Palmi” e “Ossigeno” saranno al centro dell’evento Logos Calabria

Reggio: “i Fatti di Palmi” e “Ossigeno” saranno al centro dell’evento Logos Calabria organizzato dalla Consulta Città Metropolitana del Comune

L’inedito “i Fatti di Palmi” curato da Natale Pace e “Ossigeno” la raccolta di poesie dal 1966 al 2020 di Giuseppe Bova saranno al centro dell’evento Logos Calabria, organizzato dalla Consulta Città Metropolitana del Comune di Reggio Calabria, presieduta da Emilia Condarelli, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura della Città Metropolitana retto da Filippo Quartuccio e le associazioni Cult3.0 e Reghium Julii. La due giorni, programmata per giovedì e venerdì prossimi (31 marzo e 1 aprile) con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria e della Città Metropolitana, dà il via ad un progetto di più ampio respiro finalizzato alla riappropriazione del grande bagaglio culturale calabrese e reggino in special modo e vedrà la partecipazione di autorevoli espressioni del panorama culturale locale ed italiano: Corrado Calabrò, Mimmo Gangemi, Eduardo Lamberti Castronuovo, Dante Maffia, Benedetta Borrata, Giuseppe Caridi, Gianfranco Cordì, Vincenzo Filardo, Rocco Militano, Giovanna Monorchio, Domenico Nunnari, Walter Pellegrini, Giusy Staropoli Calafati, Emiliano Scappatura.

L’evento avrà inizio il 31 marzo con un doppio prologo artistico e scolastico che prevede l’inaugurazione (ore 10.30) nella Sala Umberto Boccioni di Palazzo Alvaro, della mostra Visioni Calabresi del maestro Luciano Tigani, che sarà visitabile, con ingresso libero nelle 2 giornate della manifestazione; e con gli studenti del Liceo Statale Tommaso Gullì (alle ore 11.00) che incontreranno il poeta, romanziere e saggista Dante Maffia insieme al dirigente scolastico Francesco Praticò, il presidente del Rhegium Julii Pino Bova, la delegata Teresa Megali, la coordinatrice Margherita Tromba e la giornalista Emilia Condarelli. Giovedì 31 marzo alle ore 17:30, nella Sala Gilda Trisolini di Palazzo Alvaro si svolgerà “Dialogo con l’autore”, protagonista Natale Pace che presenterà I fatti di Palmi (Pellegrini editore). Si tratta dell’autodifesa inedita di Leonida Repaci nel processo che lo vide imputato nel 1925. Doppio appuntamento venerdì 1 aprile: alle ore 10.30, al Liceo classico Campanella, Corrado Calabrò autore del libro Quinta dimensione, incontrerà gli studenti; mentre alle ore 18.00, nella Sala Gilda Trisolini di Palazzo Alvaro, in programma “Dialogo con l’autore”: Giuseppe Bova, che presenterà l’opera omnia “Ossigeno” (Rubbettino editore). I “Dialoghi con l’autore” saranno aperti dall’esecuzione “Piovono Bombe” del cantautore Michelangelo Giordano con il maestro Adolfo Zagari.