fbpx

Reggio Calabria, alla prof.ssa Misiano conferita l’onorifica di Ufficiale dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”

Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb

Il Sindaco f.f. Versace e il consigliere Quartuccio sottolineano il valore di una onorificenza “che offre il segno tangibile del brillante lavoro svolto in questi anni dalla docente reggina e del prestigio acquisito dal Planetario Pythagoras di Reggio Calabria”

Grande soddisfazione per la professoressa Angela Misiano, direttore del Planetario “Pythagoras” della Città metropolitana di Reggio Calabria: il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito l’onorifica di Ufficiale dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”.

La soddisfazione della Città Metropolitana

“Siamo davvero orgogliosi del riconoscimento alla prof.ssa Misiano che rappresenta il giusto premio ad un percorso fatto di impegno, dedizione e soprattutto tanta passione per la conoscenza e attenzione costante rivolta alla crescita e alla formazione dei giovani”. È quanto affermano il Sindaco f.f. della Città metropolitana, Carmelo Versace e il consigliere metropolitano delegato alla Cultura, Filippo Quartuccio. “Si tratta di una onorificenza che conferisce lustro e onore alla nostra città e a tutto il territorio metropolitano”, proseguono i rappresentanti di Palazzo “Corrado Alvaro”, “offrendo il segno tangibile dei brillanti risultati raggiunti in questi anni dalla comunità scientifica reggina grazie all’impulso e alla capacità progettuale dimostrata dalla professoressa Misiano. Da sempre la docente reggina rappresenta per tutta la comunità, in particolare per noi amministratori, un punto di riferimento irrinunciabile oltre che uno stimolo ulteriore a moltiplicare gli sforzi a sostegno della cultura e della promozione di nuove opportunità didattiche e formative. Tanto da aver meritato, lo scorso anno, la proposta formulata del delegato alla Cultura e trasmessa alla Presidenza della Repubblica, proprio da parte della Città Metropolitana, rappresentata dal sindaco Falcomatà”, rimarcano. “Ed è proprio grazie alla spinta della professoressa Misiano se Reggio Calabria, oggi, può dialogare e cooperare alla pari con i più importanti circuiti scientifici nazionali e internazionali. Un cammino che ha fatto del Planetario “Pythagoras” un luogo d’eccellenza per la promozione della cultura scientifica e che continua ad inanellare successi e risultati di primissimo piano nell’ambito delle più prestigiose manifestazioni di settore, operando in stretta collaborazione con la Società Astronomica Italiana. Come Città Metropolitana – concludono Versace e Quartuccio – crediamo fortemente che la cultura e la conoscenza siano le basi intorno a cui costruire il presente e l’avvenire di questa terra. Ed in questa direzione, intendiamo rilanciare con maggiore determinazione l’impegno dell’Ente metropolitano a sostegno di questa bellissima realtà e al fianco di quanti, tra docenti, studiosi, ricercatori, studenti e appassionati, quotidianamente si spendono per arricchire e rendere sempre più coinvolgenti i percorsi didattici rivolti ai giovani”.