fbpx

Reggio Calabria: domani alle “Muse” la manifestazione “Ripartenze emotive”

Le Muse

Reggio Calabria: domani alle “Muse” un neuropsichiatra, un farmacista ed una naturopata per la manifestazione “Ripartenze emotive”

L’associazione culturale “Le Muse – Laboratorio delle Arti e delle Lettere” di Reggio Calabria, dopo l’inizio post covid di martedi martedi 8 marzo rientra nella canonica programmazione domenicale presso la storica sede di via San Giuseppe 19, programmazione che soprattutto in questa ripresa si concentra sull’uomo e sulle sue capacità e possibilità di rinascere in un momento così tragico della società, già minata dalla pandemia e attualmente, dalle notizie continue che potrebbero condurci ad un terzo conflitto mondiale. Tempo di ripresa per il presidente dell’associazione culturale “Le Muse” Giuseppe Livoti, ed in questa ottica nonostante tutto abbiamo pensato per le prime domeniche di marzo di pensare a noi stessi, alla nostra condizione mentale, alla nostra anima ed al contatto con il mondo che ci circonda coinvolgendo tutti i “sensi”. La cultura, dovrebbe avere nell’attuale contesto, un ruolo catartico e mai come in questo periodo parlare, dialogare, formarsi ha un senso giusto ed appropriato. La solidarietà non è solo aiutare e fare gesti materiali. Ma la nostra psiche come si sente? Come reagiamo in questo caos ? A tutte queste domande risponderanno illustri ospiti. Il titolo della conversazione non a caso è “Ripartenze Emotive” e vedrà la presenza di Lucia Anita Nucera – Assessore Comune di Rc alla cooperazione internazionale per la promozione dei diritti umani per una testimonianza su cio’ che sta accadendo nel mondo e su come i diritti siano violati. Giuseppe Cartella nella qualità di neuropsichiatra si soffermerà su come possiamo superare questo periodo, biennio difficile nella cooperazione e nel controllo delle nostre emozioni. Approccio olfattivo invece con Antonio Familiari – farmacista e naso creatore del brand Amuà che condurrà il pubblico, in un viaggio nelle bellezze naturali della Calabria e dei suoi prodotti e su come possano interagire sul nostro benessere. Angela Zumbo, naturopata ed operatore del benessere olistico secondo natura, si occuperà di prevenzione attiva e di divulgazione di informazioni, tecniche e metodi per preservare lo stare in equilibrio con se stessi. “Vis Medicatrix Naturae” è il principio che Ippocrate ha individuato nelle forze guaritrici della natura: la stagionalità degli alimenti, i ritmi circadiani, il concetto di “terreno”, ovvero le predisposizioni costituzionali e i condizionamenti ambientali, in positivo o in negativo, che influenzano l’energia vitale. Un viaggio dunque alle Muse, per sostenere il sistema immunitario, potenziarlo, attivare le difese naturali dell’organismo e “pulire” l’ambiente in cui si vive anche mentalmente.