fbpx
*** ALLERTA METEO ***
ARRIVA IL VIOLENTISSIMO 'CICLONE DI MALTA': SOS MALTEMPO, VENTO E NEVE
TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU www.meteoweb.eu

Reggio Calabria: con l’adesione di Rita Leonardo l’Udc in riva allo Stretto si tinge di rosa

Ferrara-Leonardo

Dopo l’adesione nei giorni scorsi di Maria Pia Guarna e Daniela Ferraro, con Rita Leonardo l’UDC a Reggio Calabria si tinge di rosa

La rigenerazione targata Lorenzo Cesa e Paolo Ferrara non solo sta generando un sempre maggiore interesse e entusiasmo, ma comincia realmente a convincere e coinvolgere. È proprio attraverso una mobilitazione capillare, mirata a garantire un’omogenea rappresentatività territoriale, si sta consolidando sempre più la volontà di tracciare un percorso dinamico e innovativo per ridare credibilità alla politica con la costituzione di un gruppo dirigente specializzato. Dopo l’adesione nei giorni scorsi di Maria Pia Guarna e Daniela Ferraro, con Rita Leonardo l’UDC a Reggio Calabria si tinge di rosa.

Paolo Ferrara: “Il progetto concordato con Lorenzo Cesa, che intende rigenerare il partito attraverso il settore formazione, sta concependo una vera e propria metamorfosi, transitando l’UDC dai freddi risultati ottenuti alle scorse consultazioni regionali, agli amabili colori della primavera per far rivivere in riva allo Stretto una nuova fase attraverso il sempre più il coinvolgimento attivo di professionisti. L’adesione di Rita Leonardo dopo quella di Maria Pia Guarna e Daniela Ferraro dei giorni scorsi, proietta sempre più Reggio Calabria ad essere protagonista nei processi di sviluppo e di emancipazione sociali ed economici.

Sen. Paola Binetti, responsabile Ufficio Pari Opportunità UDC: “Il PNRR pone sfide che appaiono sempre più complesse in questa fase drammatica, che impone una revisione sostanziale di molti, moltissimi programmi distribuiti sui sei piani strategici. Ma l’Asse V, quello che riguarda le politiche di genere, o per meglio dire la valorizzazione del femminile, i processi per l’empowerment della donna restano tuttora totalmente validi. Se vogliamo rilanciare il Paese, lo sviluppo dell’economia, della sanità, della ricerca, del lavoro, la stessa famiglia. Occorre ripartire dalla donna, vera chiave di apertura sul futuro.  E Reggio Calabria ha deciso di ripartire dalle donne, dalla loro competenza e dalla loro determinazione nel promuovere i propri figli!!! Reggio guarda al futuro sapendo che saranno le donne a guidare la transizione. E Reggio riparte con tre professioniste di grande livello – Rita Leonardo, Maria Pia Guarna e Daniela Ferraro – che guideranno questa rivoluzione in rosa”.

Rita Leonardo: “Con entusiasmo ho deciso di aderire al progetto di rigenerazione fortemente voluto da Paolo Ferrara. Ho fatto questa scelta per ascoltare – come direbbe Platone “se volete conoscere un popolo, dovete ascoltare la sua musica” – il popolo va ascoltato, va accompagnato sempre. La vera politica questo deve fare, non solo quando gli serve in campagna elettorale, ma ogni giorno, sì ogni giorno deve supportare e trovare insieme la giusta soluzione ai veri problemi. Per realizzare ciò lavoreremo in sinergia con gli altri dirigenti di partito con l’obiettivo di realizzare insieme un centro d’ascolto, per dare voce al popolo e pian piano farlo tornare a sorridere”.