fbpx

Reggio Calabria, cassonetti incendiati al Rione Marconi. I cittadini esasperati: “si accertino i responsabili” | VIDEO

/

La Pec informativa dei residenti è stata inviata anche alla ditta Teknoservice e all’Assessore Giuggi Palmenta

Grave atto vandilico si è registrato nei giorni scorsi all’altezza del campetto del Rione Marconi, zona sud di Reggio Calabria. Nella notte di domenica sono stati incendiati i cassonetti dell’indifferenziato, installati negli ultimi mesi dalla nuova ditta incaricata per la gestione dei rifiuti. I cittadini hanno informato in queste ore le autorità tramite Pec e si sono detti esasperati per questi atti che si ripetono costantemente nel corso del tempo. La richiesta è di intervento tempestivo ed ulteriori accertamenti, affinché possano essere individuati i responsabili. La Pec informativa, oltre che alla Polizia Municipale, è stata inviata anche alla ditta Teknoservice e all’Assessore Giuggi Palmenta. “Questa ennesima prova di forza da parte della microcriminalità sta a dimostrare purtroppo la mancanza di controllo e di sicurezza in questo quartiere”, scrive il presidente del comitato di quartiere Rione Marconi-Sbarre, Simone Macheda.

Reggio Calabria, incendiati i cassonetti al Rione Marconi | VIDEO