fbpx

Reggio Calabria: apertura dell’anno sociale 2022 del Circolo Rhegium Julii

riunione amplamento severi

Reggio Calabria: apertura dell’anno sociale 2022 del Circolo Rhegium Julii con un concerto presso la sede sociale

Rallentata la grande e tragica corsa della pandemia, ma nel mezzo di una guerra in Europa che lascia nel cuore degli uomini un senso di angoscia indescrivibile, si è tenuta l’apertura dell’anno sociale 2022 del Circolo Rhegium Julii con un concerto presso la sede sociale.

Protagonista della serata il maestro Sergio Puzzanghera, già docente di pianoforte presso il Conservatorio Francesco Cilea, compositore, concertista. Un talento straordinario della nostra terra, molto presente nelle iniziative dell’Associazione.

Attribuiamo a questa serata di cenacolo un forte simbolismo – ha detto Pino Bova – perchè l’anno appena iniziato, si è portato via una giovane e importante personalità  del mondo della cultura reggina, il pro-rettore e ordinario di diritto amministrativo Prof. Domenico Siclari.

Noto in tutti gli ambienti accademici, figura colta e attenta alle prospettive di cambiamento della Calabria, Domenico Siclari ha rappresentato per tutti i più giovani un punto di forza credibile per il portato di responsabilità che riusciva ad esprimere, per il senso del sacrificio e di dedizione alla crescita culturale della Città e di istituzioni come la Università per stranieri Dante Alighieri di Reggio Calabria.

Nonostante la giovane età, 37 anni, Siclari aveva già raggiunto traguardi importanti e non si rassegnava ad alcuna forma di approssimazione e di consumismo. Indicava sempre il superamento dell’effimero, la strada maestra della condivisione e della applicazione allo studio, perchè questa era la strada che gli indicava la sua appartenenza al mondo cattolico: la ricerca della comunione d’intenti, la cultura dell’unità, il senso del dovere. “Non potevamo dimenticarlo e – ha concluso Bova – con il maestro Puzzanghera dedicheremo la serata al suo ricordo”. 

Questo il programma:

F. Weatherly – Danny boy (rivisitazione S. Puzzanghera)

E. Gardner – Misty
H. Arlen: Ovber the raimbow
A. Piazzolla – Libertango
W Azevedo: Samba Cavaquinha
W Azevedo: Brasilerinho

Z. De Abreu: Tico tico no fuba

E Nazareth: Brejeiro Chorinho

F. Chopin: Nocturne in do# minore (1830)
F. Chopin: Valzer op. 69 n. 1 L.Ab magg.
F. Chopin: op. 70 n. 2 in fa min.
F. Chopin: fantasie impromptu op. 66 in do#min
F. Chopin: Etude op. 10 n. 12 in do min. (rivoluzionarie)
F. Chopin: op. 25 n. 2 in fa min.
F. Chopin: Polonaise op. 40 in la magg. (Militaire)

S. Puzzanghera: Notturno n.1
S. Puzzanghera: Le fontane del lungomare.