fbpx

Quanto cosa l’RC Auto? I valori scendono ancora nel 2021: a Reggio Calabria una delle riduzioni maggiori. L’analisi

assicurazione auto

L’analisi di Ivass, Istituto di vigilanza sulle assicurazioni, sulle variazioni della garanzia r.c. auto: a Reggio Calabria, ma anche in altre due province calabresi, le riduzioni maggiori

L’Ivass, Istituto di vigilanza sulle assicurazioni, ha reso noto l’ultimo bollettino statistico sul tema. E’ emerso che “il prezzo effettivamente pagato per la garanzia r.c. auto rilevato per i contratti stipulati nel quarto trimestre del 2021 è in media pari a 360 euro. Il 50 per cento degli assicurati paga meno di 323 euro, il 90 per cento meno di 570 euro e solo il 10 per cento meno di 189 euro. Il premio medio diminuisce di circa 18 euro (-5,0 per cento) su base annua e di circa 115 euro (-24,2 per cento) rispetto al quarto trimestre del 2014 (Fig.1). Dopo una relativa stabilità tra il 2016 e il 2019, si rileva una forte riduzione nel triennio 2019-2021 pari al 10,8 per cento”.

prezzo medio rc auto

Si rileva, dunque, una progressiva riduzione nel corso degli anni, ma rimane la forte discrepanza tra diverse province d’Italia. “Gli assicurati di Napoli (544 euro), Prato (511 euro) e Caserta (485 euro) pagano – si legge nell’analisi – prezzi per la garanzia r.c. auto superiori di più di 100 euro rispetto al premio medio (360 euro). Al contrario, Pordenone (277 euro), Oristano (272 euro) ed Enna (258 euro) sono tra le province con i premi più contenuti, inferiori al valore mediano nazionale. Nell’ultimo anno, nessuna provincia registra aumenti di prezzo. Il premio medio si riduce di oltre il -4 per cento su base annua per 66 province italiane, con variazioni pari o superiori al -6 per cento per circa un quinto di esse”. E tra le province interessate dalla maggior riduzione ce ne sono tre calabresi, tra cui Reggio: “Le province interessate dalle più ampie riduzioni di prezzo su base annuale sono: Vibo Valentia (-8,9 per cento), Reggio di Calabria e Roma (-8,2 per cento), Crotone (-8,0 per cento), Catania (-7,7 per cento). Il premio medio si riduce in misura inferiore al -2 per cento solo a Imperia (-1,5 per cento) e Bolzano (-1,1 per cento)”.

prezzi rc auto per provincia