fbpx

Poroshenko avverte l’Europa: “niente compromessi con Putin, dopo l’Ucraina distruggerà l’Occidente”

Petro Poroshenko Foto di Zubar Kurtsikidze / Ansa

Petro Poroshenko mette in guardia l’Europa: l’ex presidente ucraino crede sia impossibile scendere a compromessi con Putin, arriverà a chiedere qualcosa anche a USA e Gran Bretagna con la minaccia della guerra

Scendere a compromessi con Putin è praticamente impossibile, sarebbe come assecondarlo in attesa che, un domani, si ripresenti con le stesse minacce ma con richieste maggiori. Ne è convinto Petro Poroshenko, ex presidente dell’Ucraina, che lancia un duro monito all’Europa, chiedendo un intervento deciso nella guerra in Ucraina. Ai microfoni di Sky News, Poroshenko ha affermato che Putin oggi pretende la Crimea e il Donbass dall’Ucraina, ma domani chiederà la Scozia al Regno Unito e l’Alaska agli Usa. “Vuole distruggere non solo l’Ucraina, ma l’intero Occidente, compresi Regno Unito e Usa. Non tentate di arrivare a compromessi con Putin, chiederà sempre di più“, ha concluso Poroshenko.