fbpx
*** ALLERTA METEO ***
ARRIVA IL VIOLENTISSIMO 'CICLONE DI MALTA': SOS MALTEMPO, VENTO E NEVE
TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU www.meteoweb.eu

Petrolio, si complicano i piani Usa: l’India si rifornisce dalla Russia a prezzo scontato

india russia usa Foto di Divyakant Solanki / Ansa

Nonostante il divieto imposto dagli Stati Uniti, l’India con questa strategia potrebbe aiutare la Russia a rilanciare la sua economia assediata dalle sanzioni

La volontà del presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, di unire tutti i Paesi contro l’invasione russa dell’Ucraina è messa a dura prova non solo dalla Cina, ma anche dalla democrazia più popolosa del mondo, ovvero l’India. Un funzionario del governo indiano ha infatti dichiarato ieri che le importazioni di petrolio russo andranno ad aumentare, consentendo all’India di aumentare le forniture a prezzi scontati. Una strategia utilizzata dal Governo per provare a dare respiro ad un’economia penalizzata fortemente in questi due anni dalla pandemia del Covid-19. Il funzionario, che non era autorizzato a parlare con i giornalisti ed ha per questo voluto mantenere l’anonimato, ha affermato che l’ultimo acquisto è stato di tre milioni di barili. Lo riporta Aljazeera.

Sebbene l’India non sia la sola ad acquistare gas dalla Russia (diversi alleati europei come la Germania continueranno a farlo), la decisione assunta è in conflitto con gli sforzi di Biden di isolare l’economia russa con le sanzioni. L’aumento del flusso di petrolio potrebbe ulteriormente mettere a dura prova le relazioni tra Washington e Nuova Delhi, che sono già state incrinate dal recente acquisto da parte dell’India di avanzati sistemi di difesa aerea russi. La Casa Bianca sta ancora valutando se emanare sanzioni contro l’India per quell’acquisto. La questione viene esaminata adesso con una “spinta diversa”, secondo un funzionario statunitense che conosce le deliberazioni dell’amministrazione Biden. L’accordo sul petrolio ricorda come la guerra in Ucraina abbia spostato l’equilibrio geopolitico per gli Usa. Anche se cerca di radunare i paesi per opporsi all’invasione della Russia, il presidente americano vede nell’India un partner fondamentale per contrastare la crescente influenza della Cina in Asia.