fbpx

Guerra in Ucraina: McDonald’s chiude temporaneamente 850 ristoranti in Russia

McDonald's in Russia

McDonald’s ha annunciato che chiuderà temporaneamente tutti i ristoranti e sospenderà tutte le operazioni in Russia

McDonald’s abbandona la Russia ma solo temporaneamente: è quanto hanno annunciato i vertici della nota catena di fast food che ha circa 850 negozi e 62.000 dipendenti nel territorio russo. McDonald’s ha subito molte critiche per non aver seguito vari altri marchi di cibo e bevande che si sono ritirati dal paese dopo l’invasione dell’Ucraina.