fbpx

Ciclismo, malore Sonny Colbrelli: la Bahrain parla di aritmia cardiaca instabile, necessario il defibrillatore

Foto di Toni Albir / Epa / Ansa

Il Team Bahrain Merida fa luce sulle condizioni di salute di Sonny Colbrelli: gli ultimi aggiornamenti parlano di un’aritmia cardiaca instabile che ha colto il ciclista al termine della tappa di ieri

Diramato un aggiornamento medico sulle condizioni di Sonny Colbrelli, ciclista del Team Bahrain Merida che al termine della prima tappa del Giro di Catalogna ha accusato un malore improvviso. Il 31enne bresciano è crollato al suolo, in preda a forti spasmi. Il tempestivo intervento medico, con tanto di massaggio cardiaco e uso del defibrillatore, ha evitato il peggio. Il ciclista è stato trasportato in ambulanza (inizialmente era stato allertato l’elicottero) presso l’ospedale universitario di Girona.

Nelle ultime ore il Team Bahrain Merida ha pubblicato un comunicato nel quale viene fatta luce sulla natura del problema di Colbrelli, indicato come aritmia cardiaca: “dopo la conclusione della prima tappa del Giro di Catalogna, il nostro team medico può confermare che Sonny Colbrelli soffriva di un’aritmia cardiaca instabile che richiedeva la defibrillazione. La causa è ancora da definire e il pilota italiano sarà sottoposto domani a ulteriori test all’Ospedale Universitario di Girona. Il team desidera ringraziare Borja Saenz de Cos – Infermiere di emergenza presso Sistema d’Emergencies Mediques (Servizio di emergenza catalano) – per la sua pronta assistenza al traguardo di ieri e per aver supportato il nostro personale medico nella gestione dell’incidente. La situazione clinica di Sonny Colbrelli è buona e gli auguriamo una pronta guarigione“.