fbpx

Lettera con minacce mafiose a Schifani e Berlusconi

berlusconi schifani Alessandro Di Meo / Ansa

“Attento devi startene. Omo avvisato”, è uno dei passaggi della missiva

“Attento devi essere o fai il nesci come l’infame Schifani?”. E’ questo il passaggio di una lettera minatoria, apprende l’ANSA, recapitata a Palazzo Madama all’ex Presidente del Senato Renato Schifani, con minacce rivolte anche all’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. “Attento devi startene. Omo avvisato”, prosegue il testo, che fa un esplicito richiamo a “Cosa Nostra”. Schifani nei giorni scorsi, in occasione della ricorrenza delle vittime della mafia, aveva ricordato l’impegno suo e di Forza Italia per le leggi sulla stabilizzazione del carcere duro e l’inasprimento dei sequestri ai mafiosi.

Solidarietà a Schifani e Berlusconi è stata espressa dal presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè: “esprimo la mia solidarietà personale e quella dell’Assemblea al presidente Silvio Berlusconi e al senatore Renato Schifani per le minacce ricevute attraverso una lettera minatoria recapitata a Palazzo Madama – le parole di Miccichè – . Confido che gli inquirenti al più presto possano risalire all’autore della lettera anonima”.