fbpx
*** ALLERTA METEO ***
ARRIVA IL VIOLENTISSIMO 'CICLONE DI MALTA': SOS MALTEMPO, VENTO E NEVE
TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU www.meteoweb.eu

La Russia bandisce Trudeau: il presidente canadese è nella “black list” del Cremlino

trudeau canada Foto di Marcin Obara / Ansa

A partire da oggi il presidente Justin Trudeau e i Ministri degli Esteri e della Difesa canadesi non potranno entrare in Russia

Il ministero degli Esteri russo ha annunciato oggi di aver aggiunto il primo ministro Justin Trudeau, il ministro degli Affari esteri Mélanie Joly e il ministro della Difesa Anita Anand alla cosiddetta “black list” del Cremlino. Per i rappresentanti canadesi sarà vietato entrare in Russia. La mossa vuole essere una risposta alla posizione aggressiva del Canada nei confronti di Mosca a seguito dell’invasione in Ucraina. In un discorso odierno al parlamento canadese, inoltre, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha ringraziato Trudeau e il Canada per i loro contributi: il Canada ha inviato armi agli ucraini, comprese le munizioni. Ha poi esortato i leader canadesi a contribuire a una no-fly zone per chiudere lo spazio aereo ucraino agli aerei da guerra russi, ma questa decisione non sembra voler essere messa in atto dalla Nato perché significherebbe far esplodere la Terza Guerra Mondiale.

“Questo passo è forzato, ma compiuto in risposta all’oltraggiosa ostilità dell’attuale regime canadese, che ha messo alla prova la nostra pazienza per tanto tempo. Ogni attacco russofobo, che si tratti di attacchi alle missioni diplomatiche russe, alla chiusura dello spazio aereo o all’effettiva interruzione di Ottawa dei legami economici, riceveranno inevitabilmente un rifiuto deciso e non necessariamente simmetrico”, ha affermato il ministero russo in una nota ufficiale.

Guerra Ucraina, la Russia impone sanzioni a Joe Biden: divieto di accesso e congelamento di asset