fbpx

Israele denuncia: “vasto cyber attacco ai siti governativi”

cyber attacco

A finire nel mirino i siti del Ministero israeliano dell’Interno, Salute, Giustizia e Welfare, insieme al portale dell’ufficio del Premier

Alcuni siti governativi di Israele sono stati oscurati a causa di un cyber attacco, avvenuto dopo l’annuncio di Teheran di aver sventato un piano di sabotaggio israeliano contro la centrale nucleare di Fordow. Da sottolineare che le autorità di difesa del Paese e la Direzione Nazionale informatica hanno dichiarato lo stato di emergenza. Sono stati attaccati i siti del Ministero israeliano dell’Interno, Salute, Giustizia e Welfare, insieme al portale dell’ufficio del Premier.