fbpx

Guerra in Ucraina, Lukashenko al fianco di Putin: “Bielorussia impedisca che la Russia venga attaccata alle spalle”

Lukashenko e Putin Foto di Sergey Guneev / EPA / Ansa

Il presidente della Bielorussia ha illustrato il ruolo del suo esercito all’interno della guerra in Ucraina

Il leader bielorusso Alexander Lukashenko ha detto questa mattina al suo ministero della Difesa che “l’esercito bielorusso deve impedire qualsiasi attacco alle forze russe dalle retrovie”. Lo ha affermato l’agenzia di stampa statale BelTa. La Bielorussia è un alleato strategico per Vladimir Putin, usato come trampolino di lancio per la sua invasione dell’Ucraina iniziata lo scorso 24 febbraio. E’ stato riferito, inoltre, che Lukashenko abbia detto ai capi della difesa di impedire qualsiasi tentativo (presumibilmente da parte delle forze ucraine) di interrompere le linee di rifornimento russe e di impedire ogni azione attuata per “colpire i russi alle spalle”.