fbpx

Il bergamotto di Reggio Calabria e il gelato dedicato ai Bronzi di Riace protagonisti del Sigep di Rimini

Conpait Calabria protagonista al Sigep di Rimini con dolci e gelati del territorio: presentato “Bronzato” il gusto dedicato ai Bronzi di Riace, immancabile anche il Bergamotto di Reggio Calabria

Torna dal vivo, dopo lo stop dovuto alla pandemia, il Sigep, il Salone internazionale della gelateria, pasticceria, panificazione e caffè, organizzato a Rimini, un settore quello del dolce che solo nel 2021, ha generato in Italia un valore complessivo di 9,5 miliardi di euro di fatturato. Giunta alla sua 43esima edizione, la kermesse accoglierà 950 espositori, disposti su 90mila metri quadri, e oltre 300 buyer dall’Italia e dall’estero. Sarà anche l’occasione per fare il punto sullo stato di salute delle filiere del gelato artigianale, della pasticceria, dei lievitati, del cioccolato e del caffè, alla luce sia dell’emergenza sanitaria, sia della crisi globale delle materie prime, ulteriormente aggravata dall’esplosione del conflitto russo-ucraino.

Non poteva mancare all’appello in questo prestigioso contesto la presenza di CONPAIT, la Confederazione Nazionale dei Pasticceri d’Italia che ha sede proprio nella nostra città Metropolitana di Reggio Calabria con presidente Angelo Musolino e che è ormai divenuta riferimento per tutto il settore delle arti bianche, stringendo rapporti di collaborazione che la vedono all’interno del Comitato della Coppa del Mondo di Pasticceria, di cui è socio fondatore, della Coppa del Mondo del Panettone e in ultimo della prestigiosa Coppa del Mondo di Gelateria.

L’associazione sarà presente nel padiglione B5/55 con le delegazioni regionali che nel palinsesto de “I CUSTODI DELLA PASTICCERIA ITALIANA” , racconteranno e daranno in degustazione i dolci tipici italiani. Presente in prima linea la Calabria con il neo presidente Rocco Scutellà che Domenica 13 marzo racconterà i segreti del croccante di pura mandorla, a seguire Lunedì 14 Carmelo Caratozzolo con la torta Mamertina, Michelangelo Garruzzo con la torta Medma, Mario Lanzillotta, con u Turdillu, Marco Carelli con lo gnocco fritto e dulcis in fundo Davide Destefano, responsabile nazionale dei gelatieri sfrutterà questo palcoscenico internazionale per presentare il gelato dedicato al Cinquantenario dei Bronzi di Riace, Bronzato. Nato nel 2020 in collaborazione con il prof Daniele Castrizio, storico del Museo Archeologico Nazionale, il gusto è identitario non negli ingredienti ma solo nella colorazione che è dorata, data grazie ad un caramello al burro salato. Il gelato diventa quindi strumento per raccontare al pubblico che i Bronzi all’origine erano biondi, avevano cioè secondo ultimi studi effettuati un colore dorato.

A seguire l’immancabile sorbetto al Bergamotto di Reggio Calabria principe mondiale degli agrumi e invece a chiudere l’evento per la nostra regione, il blasonato Gaetano Vincenzi delegato Conpait Gelato Calabria con un gelato al Pane di Cerchiara.