fbpx

Guerra Ucraina, telefonata Erdogan-Putin: si insiste per negoziati di pace in Turchia il prossimo 11 marzo

Erdogan Foto Ansa

Recep Tayyip Erdogan telefona a Vladimir Putin: il presidente turco prova a mediare per far cessare la guerra, sul tavolo possibili negoziati di pace nel prossimo forum diplomatico di Antalya l’11 marzo

Lo aveva preannunciato ieri uno dei portavoce governativi, quest’oggi è arrivata puntuale la telefonata fra Recep Tayyip Erdogan, presidente della Turchia, e Vladimir Putin, presidente della Russia. Tema principale della chiacchierata telefonica è stata la guerra in Ucraina. Il leader turco non vede di buon occhio il conflitto e si è detto deciso a far ragionare Putin su un possibile accordo che possa favorire il cessate il fuoco. Un trattato che possa essere firmato proprio in Turchia, con contatti diplomatici fra i ministri degli Esteri di Ucraina e Russia da tenere in occasione del prossimo forum diplomatico di Antalya, previsto il prossimo 11 marzo nella località della costa turca.