fbpx

Guerra Ucraina, la minaccia di Lavrov: “Terza Guerra Mondiale sarà nucleare. Russia vuole negoziare ma Kiev segue gli USA”

Sergei Lavrov Foto Ansa

Il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, parla di una “Terza Guerra Mondiale nucleare e devastante”. La Russia vorrebbe negoziare, ma “Kiev segue le istruzioni degli USA”

La Terza guerra mondiale sarebbe nucleare e devastante“, la frase sinistra pronunciata da Sergej Lavrov, ministro degli Esteri della Russia, citato da “Ria Novosti”. Secondo Lavrov la Russia sarebbe pronta “al secondo round dei negoziati con Kiev, ma la parte ucraina sta prendendo tempo in linea con le istruzioni degli Usa“, aggiungendo poi che la “la delegazione russa oggi pomeriggio aspetterà quella ucraina nel luogo stabilito per i colloqui“. Lavrov ha poi rifilato un’altra stoccata all’Occidente che “si è rifiutato di soddisfare le richieste della Russia sulla formazione di una nuova architettura di sicurezza europea“. Per concludere un’ammissione sulle sanzioni, non completamente previste dalla Russia:eravamo pronti alle sanzioni, ma non ci aspettavamo che venissero imposte ad atleti, giornalisti e rappresentanti del settore culturale“.