fbpx

Guerra in Ucraina: Navalny incita i russi a protestare in piazza contro le scelte di Putin

Proteste Russia contro Putin Foto di Anatoly Maltsev / Ansa

L’oppositore russo Alexei Navalny, detenuto in un carcere, ha invitato i russi a organizzare proteste quotidiane contro la campagna militare di Mosca in Ucraina

L’oppositore di Putin, Alexei Navalny, detenuto in un carcere, ha invitato i russi a organizzare proteste quotidiane contro la campagna militare di Mosca in Ucraina. L’annuncio è stato fatto da parte del suo portavoce su Twitter, riferisce il Guardian. “Alexei Navalny chiede alle persone di uscire e protestare contro la guerra ogni giorno alle 19 e nei fine settimana alle 14” nelle “piazze principali delle vostre città, ovunque voi siate”, ha scritto la portavoce Kira Yarmysh.