fbpx

Federfarma Palermo: “partiti per la Romania i primi farmaci donati al popolo ucraino”

Un prossimo carico con altri farmaci donati dai farmacisti palermitani sarà spedito domenica prossima

Il presidente dell’Ordine dei farmacisti di Palermo, Mario Bilardo, e il presidente della cooperativa Giorgio La Pira, Gianfranco Marotta, questa mattina in via Paolo Balsamo hanno consegnato allo spedizioniere che svolge il servizio con la Romania i primi 150 Kg di farmaci destinati al popolo ucraino, donati direttamente dai farmacisti di Palermo e provincia su iniziativa di Federfarma Palermo e Ordine dei farmacisti di Palermo in collaborazione con la cooperativa Giorgio La Pita e con il Rotary e-club “Colonne d’Ercole”.

I farmaci saranno consegnati all’associazione Ucraini in Romania, alla presenza di due soci palermitani del “Colonne d’Ercole” che vivono in Romania. “I farmaci per l’infanzia saranno utilizzati nelle zone di confine per i profughi ospitati nei centri di accoglienza e nelle case famiglia, quelli per adulti saranno consegnati al confine alla Croce Rossa ucraina per i feriti e gli ammalati. Un prossimo carico con altri farmaci donati dai farmacisti palermitani sarà spedito domenica prossima, un terzo contenente i farmaci donati dai cittadini partirà a fine mese”, si legge nella nota.