fbpx

Elezioni Comunali in Sicilia, Cuffaro: “vogliamo oltre il 10% a Messina e Palermo”

Elezioni Comunali in Sicilia, Cuffaro: “vogliamo raggiungere grandi risultati a cominciare dalle comunali di Palermo e Messina”

“Vogliamo raggiungere grandi risultati a cominciare dalle comunali di Palermo e Messina. Un risultato che vada oltre il 10% percento, che ci veda come protagonisti”. Così il commissario regionale della Democrazia Cristiana nuova, Totò Cuffaro (DC Nuova), a margine della conferenza stampa per presentare l’accordo programmatico con Italia Civile Popolare, rappresenta dal suo presidente Mario Caruso. “Oltretutto vogliamo iniziare a costruire la basi per le prossime elezioni nazionali, in maniera tale da poter riproporre Caruso per rappresentare l’interesse dei siciliani, e più in generale degli italiani, per le liste per far votare gli italiani in Europa”. Sulle numerose candidature a sindaco di Palermo, Cuffaro afferma: “ci sono già sette candidati e credo siano un po’ troppi. Noi stiamo lavorando perché possa esserci una coesione, un intero unitario, per la scelta del candidato al Comune di Palermo. Metteremo la nostra esperienza e la nostra capacità di dialogo per far sì che il centrodestra scelga una candidatura che possa andare incontro alle elezioni con grandi possibilità di successo. Gli egoismi in politica non servono, serve trovare il metodo, cercare le ragioni che uniscono, non quelle che dividono”. “Oggi invece si rincorrono egoismi personali con candidature che nascono ogni giorno che non aiutano partiti e coalizione. La nostra volontà è quella di trovare una possibile candidatura che metta tutti insieme, che segni un cambio della politica al Comune di Palermo e che faccia in modo che questa città torni ad avere un’amministrazione che si occupi dei cittadini, delle strade, dei rifiuti e delle persone che hanno bisogno di sapere che c’è un’amministrazione che lavora”, conclude Cuffaro.