fbpx

Catanzaro: sequestro di anabolizzanti per 3mila euro, una denuncia

doping anabolizzanti

Deferito in stato di libertà un soggetto trovato in possesso di due scatole contenenti anabolizzanti privi del codice di autorizzazione al commercio italiano

Nella mattinata del 23 febbraio i Carabinieri della Stazione di Santa Maria (Catanzaro), coadiuvati dal personale del nucleo cinofili di Vibo Valentia, a seguito di perquisizione, hanno deferito in stato di libertà un soggetto trovato in possesso di due scatole contenenti anabolizzanti privi del codice di autorizzazione al commercio italiano.
La successiva attività investigativa svolta dai Carabinieri del locale Nas ha permesso di individuare anche il fornitore degli anabolizzanti nel proprietario di una palestra, che, a bordo di un veicolo, deteneva diversi medicinali e materiali di natura dopante nonché alcune buste da spedizione sigillate con sovraimpressi i dati dei destinatari.
Il valore commerciale del materiale rinvenuto e posto sotto sequestro ammonta a circa 3000 euro.
Il procedimento pende nella fase delle indagini preliminari.