fbpx
*** ALLERTA METEO ***
ARRIVA IL VIOLENTISSIMO 'CICLONE DI MALTA': SOS MALTEMPO, VENTO E NEVE
TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU www.meteoweb.eu

Catania Calcio, non è ancora finita: il Tribunale concede un’altra proroga

Catania Calcio Foto di Massimo Dagata / Ansa

Non è ancora finita per il Catania: dopo le due aste andate deserte ora il Tribunale ha concesso un’altra proroga

Il Catania Calcio non è ancora morto. Dopo la seconda asta andata deserta qualche giorno fa, le strade possibili erano due: fallimento o nuova proroga. E il percorso scelto è stato il secondo. Il Tribunale di Catania, infatti, ha comunicato altri 10 giorni di proroga, fino al 17 marzo. Si riporta il testo del comunicato stampa firmato dal Presidente del Tribunale di Catania, dottor Francesco Mannino: “Trattandosi di vicenda di particolare interesse sociale, si comunica che in data 7 marzo 2022 il Tribunale di Catania – sezione fallimentare – ha disposto la proroga allo stato dell’esercizio provvisorio sino al 17 marzo 2022, per valutare l’ulteriore possibilità di liquidazione del ramo caratteristico di azienda calcistica della Calcio Catania s.p.a.”. Ora la speranza, per tutta la Catania calcistica, è che alla terza asta possa esserci un sussulto. C’era già stato un segnale, da parte dell’imprenditore laziale Benedetto Mancini, che aveva messo a disposizione il 25% di quanto richiesto dal bando, cioè 125 mila euro, ma non ha fatto in tempo a inviare l’incartamento alla Pec del Tribunale. Da capire dunque se il suo è un interessamento reale o trattasi soltanto di ammiccamenti e chiacchiere.