fbpx

Anonymous viola stampanti militari russe e stampa il messaggio: “questa non è la tua guerra, è del tuo governo”

Foto di Tomoyuki Ki Kaya / Epa / Ansa

Anonymous viola le stampanti militari russe e manda in stampa lo stesso messaggio: “questa non è la tua guerra, è la guerra del tuo governo”

Continuano i cyber attacchi del gruppo hacker Anonymous, schieratosi apertamente contro la Russia nella guerra in Ucraina. Il collettivo aveva preso di mira alcuni siti governativi russi nelle fasi iniziali della guerra, mandandoli offline e recentemente si era rivolto direttamente ai cittadini invitandoli a eliminare Putin. Questa volta, il gruppo GhostSec, che opera come parte di Anonymous, è riuscito a violare un centinaio di stampanti militari russe, al fine di mandare direttamente un messaggio ai russi. “Questa non è la tua guerra. Questa è la guerra del tuo governo. – si legge nel messaggio – Mentiamo a fratelli e sorelle. I soldati di alcune unità militari pensano di eseguire attività di formazione. Ma quando raggiungono il loro obiettivo, vengono accolti da ucraini che vogliono vendicarsi per la distruzione della loro terra portata avanti dai burattini di Putin“.