fbpx

Alta Velocità Salerno-Reggio Calabria, presentato il Dibattito Pubblico: “si parte col Lotto 1A Battipaglia – Romagnano. Obiettivo crescita economica, sociale e turistica”

alta velocità salerno reggio calabria

Il Comunicato stampa del Gruppo FS dopo l’evento che si è tenuto oggi presso la sede della Regione Campania

Si è svolta oggi presso la sede della Regione Campania la conferenza stampa di presentazione del Dibattito Pubblico sul progetto di realizzazione dell’Alta Velocità Salerno – Reggio Calabria per il Lotto 1A Battipaglia – Romagnano, individuato come prioritario all’interno del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). L’intervento, che fa parte di un più ampio progetto di prolungamento, ricade nel Corridoio della rete centrale denominato “Scandinavia – Mediterraneo” e si colloca sull’asse Norimberga – Monaco – Innsbruck – Verona – Bologna – Firenze – Roma – Napoli – Catanzaro Messina e Palermo.

In questo quadro, il Dibattito Pubblico, coordinato dal Prof. Roberto Zucchetti di PTSCLAS, “ha l’obiettivo di rendere trasparente il confronto con i territori, consentendo a Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Ferrovie dello Stato) di integrare nella progettazione dell’opera, osservazioni e proposte che provengono dalle comunità toccate più da vicino dalla realizzazione della nuova infrastruttura, che riveste un alto valore sociale. L’estensione al Sud della rete ferroviaria di AV rappresenta, infatti, una leva attraverso la quale sarà possibile aumentare la coesione del Paese garantendo a numerose zone a elevata valenza territoriale condizioni di accessibilità comparabili a quelli del Centro Nord. La nuova infrastruttura consentirà pertanto di sviluppare nuovi traffici viaggiatori e merci lungo l’asse nord-sud della penisola, accelerando dinamiche di crescita economica, sociale e turistica”.

lotti alta velocità salerno-reggio calabria

Alla conferenza stampa hanno partecipato: il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile, Prof. Enrico Giovannini; il Presidente della Regione Campania On. Vincenzo De Luca; la Presidente della Commissione Nazionale Dibattito Pubblico, Caterina Cittadino; la Commissaria straordinaria per la realizzazione dell’opera, Dott.ssa Vera Fiorani; il Coordinatore del Dibattito Pubblico, Prof. Roberto Zucchetti.

Il Ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini ha, così, commentato l’avvio della procedura di Dibattito Pubblico: “il Dibattito Pubblico per l’AV tra Salerno e Reggio Calabria, così come le altre 8 analoghe procedure oggi in corso, è la testimonianza di un cambiamento culturale, fortemente sostenuto in questi mesi di redazione del PNRR e di definizione delle sue procedure di attuazione. Dei 61 miliardi di euro del PNRR di cui il MiMS è responsabile, il 55% è orientato al Mezzogiorno, a fronte di una media nazionale del 40%. Il Dibattito Pubblico è il fulcro di nuovo modello di realizzazione dei progetti infrastrutturali che poggia sulla consapevolezza che, senza una partecipazione ampia e organizzata delle istituzioni e dei cittadini, le fasi di attuazione e l’impegno delle risorse rischiano di essere rallentate”.

Sulla necessità di garantire l’efficienza del percorso che porterà alla realizzazione dell’opera, è intervenuta anche la Commissaria Straordinaria Dott.ssa Vera Fiorani: “parte oggi una fase molto importante per la realizzazione di una linea strategica come quella ad alta velocità Salerno- Reggio Calabria. Gli interventi previsti permetteranno una maggiore accessibilità al sistema ferroviario dei territori attraversati, aumentando la coesione del Paese, attraverso una riduzione dei tempi di viaggio. Il lotto presentato oggi tra Battipaglia e Romagnano è interamente finanziato con i fondi del PNRR, che ci impone di completare l’opera entro il 2026”.

L’innesco di questo percorso di coinvolgimento degli stakeholder è dato dalla pubblicazione di un sito web dedicato: all’indirizzo www.dp.avsalernoreggiocalabria.it sarà possibile conoscere da vicino il progetto infrastrutturale nelle sue diverse componenti e seguire gli avanzamenti del Dibattito Pubblico, che avrà negli incontri con i territori – da remoto e in presenza – i momenti di maggiore valenza sociale. Gli appuntamenti hanno l’obiettivo di far circolare un’informazione completa sul progetto, fornire chiarimenti, ricevere segnalazioni rispetto a criticità o proposte di soluzioni di mitigazione.

Il calendario degli eventi alterna appuntamenti informativi da remoto, dal taglio spiccatamente tematico, a incontri dedicati all’analisi degli impatti specifici, aperti, in presenza, alla comunità che abita, lavora, studia, trascorre il tempo libero e, più in generale, gravita consuetudinariamente nei territori interessati dall’opera. Gli appuntamenti sono articolati come segue:
Incontri di presentazione (marzo – aprile 2022):

  • Le ragioni dell’opera e le alternative di tracciato: martedì 8 marzo, ore 17 – 19.30;
  • La rilevanza dell’opera per il trasporto delle merci: giovedì 10 marzo, ore 17 – 19.30;
  • L’aspetto geologico e ambientale dell’opera: lunedì 14 marzo, ore 17 – 19.30;
  • L’impatto dell’opera sull’economia del Meridione: mercoledì 16 marzo, ore 17 – 19.30;
  • L’inserimento dell’opera nel territorio: venerdì 18 marzo, ore 17 – 19.30;
  • Raccordo tra AV e territorio: i nodi di interscambio e i collegamenti ferro-gomma: 31 marzo, ore 17 – 19:30;
  • Raccordo tra AV e territorio: i terminal intermodali: 5 aprile 2022, ore 17 – 19:30.

Incontri di analisi degli impatti (marzo 2022):

  • tali appuntamenti saranno organizzati in tutti i comuni attraversati direttamente dalla nuova linea: luogo e date di svolgimento saranno indicati sul sito del Dibattito Pubblico e comunicati alla stampa.

Sul progetto di Dibattito Pubblico è intervenuto il Prof. Roberto Zucchetti, coordinatore della procedura: “sento come impegno personale permettere a tutte le persone di partecipare, facendo in modo che nessuno si senta inadeguato o escluso: la conoscenza dei luoghi e l’amore per la propria terra sono elementi preziosi per una buona scelta”. Al fine di garantire una ampia partecipazione, sarà possibile seguire gli incontri in diretta sul sito www.dp.avsalernoreggiocalabria.it nella sezione dedicata alla tratta Battipaglia Romagnano. Gli utenti registrati potranno interagire con il Coordinatore e i tecnici presenti, inviando via chat le loro domande e alimentando, così, un confronto diretto sulle tematiche analizzate.