fbpx

Aerei russi equipaggiati con armi nucleari violano lo spazio aereo della Svezia: confermata intenzionalità

Aerei guerra Foto Ansa

Aerei russi con armi nucleari violano lo spazio aereo della Svezia: confermata l’intenzionalità dell’operazione. In risposta si sono alzati in volo due caccia JAS 39 Gripen

Secondo quanto riportato nelle ultime ore dal canale televisivo svedese TV4, citato dall’Ukrainian Pravda, lo scorso 2 marzo ci sarebbe stata una violazione dello spazio aereo svedese vicino Gotland. Dopo l’inizio della guerra in Ucraina, l’aviazione svedese ha aumentato i livelli di attenzione e ha notato, in anticipo, due aerei russi che si stavano dirigendo verso Gotland. La violazione dello spazio aereo russo è durata da circa un minuto. In risposta, non avendo chiare le reali intenzioni dei due mezzi russi, l’aviazione svedese ha fatto alzare in volo due caccia JAS 39 Gripen. Secondo i media svedesi, è stato confermato che gli aerei russi erano dotati di testate nucleari. Le forze armate svedesi hanno affermato che la violazione era intenzionale.