fbpx
*** ALLERTA METEO ***
ARRIVA IL VIOLENTISSIMO 'CICLONE DI MALTA': SOS MALTEMPO, VENTO E NEVE
TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU www.meteoweb.eu

“Green Pass come la stella gialla dei deportati ebrei”: volantini shock fanno il giro del web

green pass stella gialla

L’episodio è accaduto a Belluno, il governatore Zaia stigmatizza

A Belluno circolano volantini provocatori che paragonano il Green pass alla stella gialla usata per distinguere i deportati ebrei durante il nazismo. A tal proposito, proprio in occasione del Giorno della Memoria, il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, interviene per condannare il fatto. “Strumentalizzare la memoria di un martirio epocale che si perpetrò nei lager per protestare contro un vaccino, peraltro non obbligatorio, è una scelta molto triste”, afferma Zaia, che poi chiarisce: “la libertà di espressione e di pensiero è intoccabile, perché siamo per fortuna in democrazia, ma ogni dissenso va espresso con civiltà, cosa che in questo episodio è assolutamente mancata”.