fbpx

Vaccino, Costa: “consenso informato? Lo Stato indennizza per i danni”

Andrea Costa Foto di Massimo Percossi / Ansa

Vaccino: le parole di Andrea Costa, sottosegretario alla Salute sul consenso informato

Sul tema del consenso informato, gia’ emerso in passato, al di la’ delle modifiche e delle scelte che valuteremo nei prossimi giorni, possiamo dire che gia’ oggi in presenza di una vaccinazione di massa a tutela della salute pubblica lo Stato interviene, si fa carico e indennizza qualora ci siano delle conseguenze e dei danni ai cittadini. C’e’ una sentenza della Corte Costituzionale che afferma questo, gia’ oggi e’ cosi‘”. Lo ha detto Andrea Costa, sottosegretario alla Salute, su Rai Radio1 a Radio anch’io. “Oggi gia’ e’ cosi’ – ha spiegato – se pero’ ci sara’ bisogno di un ulteriore chiarimento o provvedimento valuteremo nei prossimi giorni“.