fbpx

Toti: “oggi in Liguria 47 mila tamponi, ma ora basta! Governo decida di fare test solo ai sintomatici”

Giovanni Toti Foto di Luca Zennaro / Ansa

Il Governatore della Liguria Giovanni Toti alza la voce in merito alle procedure per i tamponi, ormai diventate insostenibili

“Pandemia burocratica! Questo è diventato il Covid. Dopo un’intera giornata di lavoro con medici, farmacisti, dirigenti sanitari per cercare di dare risposte ai cittadini in balìa di regole complicate e in continuo cambiamento su isolamento, certificati e quarantena, sono sempre più convinto che così non si possa più andare avanti. Il Governo decida al più presto di tamponare solo i sintomatici, altrimenti non saremo travolti dai malati ma dalle carte e dai tamponi. Solo oggi in Liguria ne abbiamo fatti 47mila, il sistema non può più reggere questo tamponificio, nonostante il grande sforzo di tutti”. Lo ha scritto sui social il Governatore della Liguria Giovanni Toti, sulla stessa linea di alcuni medici ed esperti nelle ultime settimane. Dopo le regole sulla quarantena, è necessario continuare a snellire altre procedure riguardanti il Covid, su tutte quella dei tamponi, ormai considerati inutili per gli asintomatici, a maggior ragione se vaccinati.