Categoria: EDITORIALINEWSSPORT

Olimpiadi Invernali Pechino 2022, Sofia Goggia non sarà portabandiera dell’Italia dopo l’infortunio. Moioli al suo posto?

Dopo la caduta nel superG di Cortina, Sofia Goggia non sarà portabandiera dell’Italia alle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022: al suo posto potrebbe esserci Michela Moioli

Oltre al danno arriva anche la beffa. Periodaccio per Sofia Goggia a pochi giorni dall’inizio delle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022: la sciatrice azzurra si è infortunata cadendo domenica durante il superG di Cortina procurandosi una lesione parziale al crociato del ginocchio sinistro, con piccola frattura del perone e una sofferenza muscolo-tendinea. Per non perdere il treno olimpico, la Goggia dovrà proseguire la riabilitazione e il ritorno sulla neve in Italia. Dunque, niente arrivo anticipato a Pechino per la Cerimonia d’Apertura del 4 febbraio nella quale sarebbe dovuta essere portabandiera. La sciatrice bergamasca dovrebbe arrivare in Cina l’8 febbraio per ambientarsi qualche giorno prima del SuperG dell’11 e della prima prova di discesa del 12. Chi prenderà il suo posto? Il nome caldo sembra essere quello della snowboarder Michela Moioli, scelta per la cerimonia di chiusura.