fbpx

Olimpiadi Invernali Pechino 2022, Sofia Goggia non sarà portabandiera dell’Italia dopo l’infortunio. Moioli al suo posto?

Foto di Guillaume Horcajuelo / Ansa

Dopo la caduta nel superG di Cortina, Sofia Goggia non sarà portabandiera dell’Italia alle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022: al suo posto potrebbe esserci Michela Moioli

Oltre al danno arriva anche la beffa. Periodaccio per Sofia Goggia a pochi giorni dall’inizio delle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022: la sciatrice azzurra si è infortunata cadendo domenica durante il superG di Cortina procurandosi una lesione parziale al crociato del ginocchio sinistro, con piccola frattura del perone e una sofferenza muscolo-tendinea. Per non perdere il treno olimpico, la Goggia dovrà proseguire la riabilitazione e il ritorno sulla neve in Italia. Dunque, niente arrivo anticipato a Pechino per la Cerimonia d’Apertura del 4 febbraio nella quale sarebbe dovuta essere portabandiera. La sciatrice bergamasca dovrebbe arrivare in Cina l’8 febbraio per ambientarsi qualche giorno prima del SuperG dell’11 e della prima prova di discesa del 12. Chi prenderà il suo posto? Il nome caldo sembra essere quello della snowboarder Michela Moioli, scelta per la cerimonia di chiusura.