fbpx

Italia, il prezzo della benzina sale: l’aumento è di 2.43 centesimi, il massimo dal 2013

Benzina gasolio Foto Ansa

E’ salito il prezzo della benzina in Italia, ai massimi dal 2013: lo precisa la rilevazione settimanale del Ministero della Transizione ecologica

Sale il prezzo della benzina in Italia. In modalità self si è infatti registrato un aumento di 2.43 centesimi rispetto alla scorsa settimana (da 1,754 euro a 1,778). E’ il massimo raggiunto da settembre 2013. Niente scossoni per il Gpl, mentre è in aumento anche il gasolio (di 2.92 centesimi, da 1,620 a 1,647) e il gasolio da riscaldamento (da 1,436 a 1,466). Lo precisa la rilevazione settimanale del Ministero della Transizione ecologica.

Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, spiega la situazione: “In una sola settimana il rincaro per un pieno di carburante da 50 litri è di oltre 1 euro, 1 euro e 22 cent per la benzina e 1 euro e 35 cent per il gasolio. In meno di un mese, dall’inizio dell’anno, un litro di benzina è aumentato di quasi 6 cent (5,90), pari a 2 euro e 95 cent a pieno, il gasolio di oltre 6 cent (6,18), equivalenti a 3 euro e 9 cent per un rifornimento, pari a 74 euro su base annua”.