fbpx

Messina, la protesta contro il Green Pass del gruppo “Disobbedienza Civile”: sabato incontro a Largo Seggiola

Green Pass bar ristoranti agriturismi Foto di Angelo Carconi / Ansa

Messina, prosegue la protesta contro il Green Pass del gruppo “Disobbedienza Civile”, sabato iniziativa in piazza

Varie denunce sono state presentate contro il Premier Mario Draghi e svariati esponenti del suo governo. A farlo sapere sono i rappresentanti del gruppo “Disobbedienza civile” di Messina, formato da tanti professionisti (professori, avvocati) e studenti che contestano l’utilizzo del Green Pass per poter svolgere determinate attività. Circa venti di loro nella giornata di lunedì 10 gennaio è stato fermato agli imbarchi degli aliscafi per raggiungere Reggio Calabria, sono così scattate le denunce alle autorità competenti “per sequestro di persona”.

Il gruppo ha organizzato per sabato 22 gennaio dalle ore 11:00 alle ore 15:00 un incontro/confronto a Largio Seggiola nei pressi di Piazza del Popolo a Messina. Un’ora dell’inizio ci sarà la meditazione del Gruppo OM.